Ultimo aggiornamento il 3 aprile 2021 a cura di Freddy GC

Un blog non è solo un luogo in cui esprimere i tuoi pensieri e sentimenti, può essere una risorsa finanziaria redditizia.

I tuoi post dovrebbero riflettere la piena portata delle tue conoscenze ed essere impostati per generare traffico, entrate e lead. Che si tratti di marketing di affiliazione, referral o reputazione del marchio, massimizzare il potere del tuo blog potrebbe portare al successo finanziario e professionale.

Ecco alcuni semplici modi per ottenere il massimo dal tuo blog.

Sii una mano d'aiuto nei forum

C'è un forum per ogni argomento sotto il sole e Google dà i migliori poteri nelle classifiche di ricerca.

Puoi generare facilmente contatti e costruire una reputazione del marchio contribuendo a queste comunità di contenuti online.

Non si tratta di fare SEO vecchia scuola e di rilasciare commenti di spam sul forum, ma di impegnarsi con le persone e gli influencer nella tua nicchia attraverso il potere di ottimi contenuti e intuizioni.

Alcuni suggerimenti sull'utilizzo dei forum:

  • Non essere troppo commerciale nei tuoi commenti. Ciò significa che non puoi affermare apertamente che vuoi che tutti controllino il tuo ultimo post sul blog. Tuttavia, puoi avvicinarti alla "presa" in modo più sottile. Ad esempio, se viene fuori un argomento di cui hai scritto in passato, riassumi il punto in una risposta scritta e poi aggiungi un collegamento a "leggi di più".

  • Risposte open source su siti come quora, eHow e InfoBarrel può fornire un'ottima fonte di traffico per il tuo blog. Trova una domanda nella tua nicchia e digita una risposta approfondita all'articolo e dai un link a uno dei tuoi post precedenti. I giornalisti usano anche questi siti per la ricerca. Quindi, mantieni una presenza su questi siti e il tuo blog potrebbe essere rilevato da una rete locale o nazionale.

  • Impostare Google Alert per le parole chiave correlate per avvisarti di nuove storie e post che puoi commentare con le tue opinioni. Essere in cima alle notizie del settore affinerà le tue capacità di marketing e ti farà apparire autorevole ai tuoi fan.

Costruisci l'influenza sui social media

Quando si tratta di promuovere il tuo blog sui social media, gli scrittori sprecano molto tempo a sviluppare piattaforme che non lo fanno effettivamente attirare lettori. È più importante concentrarsi e specializzarsi in alcune piattaforme che ti offrono un valore reale.

Ecco alcune piattaforme su cui potresti concentrarti:

Se hai un pubblico più giovane, questo potrebbe essere Snapchat o addirittura Musical.ly.

Pinterest, d'altra parte, attrae molti "buongustai" e appassionati di contenuti di lifestyle e moda.

Facebook è ancora il social network più grande e più utilizzato. Puoi creare un profilo di pagina e utilizzare post sponsorizzati per aumentare il traffico del tuo blog con un budget giornaliero basso.

In alternativa, puoi creare un profilo Community su un argomento correlato e spendere soldi in pubblicità per ottenere Mi piace e quindi utilizzarlo come forum per aggregare contenuti.

Non ripubblicare esclusivamente i contenuti del tuo blog, ma includi alcuni dei tuoi post nel feed per attirare interazioni e commenti.

Instagram è ideale per i contenuti di moda e stile di vita, ma ha una forte propensione per immagini di bell'aspetto. Assicurati che i tuoi post riflettano gli standard e includi un link al tuo ultimo post sul blog nella tua biografia. Farai bene anche con contenuti motivazionali e citazioni.

LinkedIn è una piattaforma decente, anche se il tuo blog è incentrato su contenuti non B2B. C'è una vasta gamma di argomenti in discussione su LinkedIn e contribuire può aumentare le tue possibilità di essere cacciato dalla testa per un'opportunità straordinaria. I reclutatori trascorrono tutto il giorno su LinkedIn, quindi assicurati di aggiornare regolarmente la tua rete.

Ottimizza il tuo blog

Se hai trascurato il SEO del tuo blog, potrebbe essere il momento di eseguire un file controllo completo del contenutoÈ facile diventare pigri quando si tratta di SEO, ma un po 'di manutenzione può dare i suoi frutti.

  • In termini molto semplici, vuoi assicurarti che il tuo blog sia costruito su solide basi. Prendi carta e penna (o usa uno strumento di controllo dei contenuti) per aiutarti a capire il corretto architettura dell'informazione per il tuo blog.

  • Utilizza Keyword Planner di Google per trovare una serie di frasi chiave a coda lunga ad alto volume. Potresti essere in grado di indirizzarli con alcuni post e guide informative.

  • Riscrivi i titoli, i sottotitoli, le meta descrizioni, i tag delle immagini, ecc. E vedi se riesci a rendere la struttura del tuo sito più accessibile.

  • Aggiungi una barra di ricerca per i tuoi post, aggiungi badge di condivisione sui social media e ottimizza il layout del tuo blog per facilitare la lettura e la condivisione.

  • Prenditi del tempo per lavorare sul marchio del tuo sito. Aggiorna le tue immagini nella parte superiore della home page e assicurati che il tuo sito web abbia un aspetto professionale. Se stai cercando di investire denaro nella creazione del tuo blog, questo potrebbe essere il posto più saggio per spendere i tuoi sudati guadagni. Ci sono molte opzioni per farlo a buon mercato, controlla Upwork or PeoplePerHour per trovare grafici di talento a un prezzo accessibile.

  • Riutilizza alcuni dei tuoi contenuti esistenti per dargli una nuova prospettiva di vita. Se puoi, crea un video di un articolo di lunga durata e dai un'occhiata ad alcuni pacchetti di editing video gratuiti che possono aiutarti a mettere insieme il tuo capolavoro. Il pubblico di YouTube è enorme e puoi anche scegliere di monetizzare i tuoi video.

Diversifica il tuo business

Se disponi di una vasta risorsa di contenuti, ad esempio oltre 50,000 parole su un singolo argomento, prendi in considerazione di compilarla in un ebook che puoi vendere sul tuo blog e su Amazon?

Assicurati di includere un capitolo campione che puoi regalare gratuitamente come incentivo per iscriverti alla tua mailing list.

O perché non creare alcuni prodotti di contenuto come scaricabili e fogli di lavoro e venderli on-line? Molti blogger hanno intrapreso la strada della creazione di contenuti e hanno generato entrate costanti dalla creazione di prodotti digitali.

Inoltre, non dimenticare di aggiungere un pop-up del sito sulla tua home page, collegando i tuoi prodotti di contenuto o un nuovo ebook. Dovrai creare un solido imbuto di vendita per i tuoi nuovi prodotti.

Non dimenticare la tua mailing list

Se non hai già creato una mailing list, lo sei sul serio perdendo.

A molte persone piace tenere traccia dei blog che leggono e sarebbero più che felici di vedere un'e-mail mensile con i tuoi contenuti migliori e più recenti.

Approfitta degli host di posta elettronica gratuiti disponibili online fino a raggiungere fino a 2,000 abbonati.

Una volta superato questo limite, trova un servizio di posta elettronica conveniente e fai tutto il possibile per personalizzare i modelli per rendere i tuoi e-blast fantastici.

Posiziona il tuo link di registrazione su tutti i tuoi profili di social media e incoraggia regolarmente i tuoi amici e follower a registrarsi.

In molti modi, gli abbonati e-mail sono più importanti dei follower dei social media. Se la piattaforma di social media che ami ha deciso di chiudere i battenti un giorno (RIP Vite), perderai tutti quegli spettatori all'istante. Con una mailing list, puoi garantire ai lettori, indipendentemente dalle mutevoli tendenze online.

Ottenere il massimo dal tuo blog dipende dalla tua capacità di offrire una mano al tuo pubblico online, ovunque risieda.

In tutta onestà, dovrai fare un considerevole lavoro di base per guadagnare come blogger, ma non è certamente impossibile, soprattutto se abbracci diversi flussi di reddito.


5 semplici modi per ottenere il massimo dal tuo blog!


 

5 semplici modi per ottenere il massimo dal tuo blog! by