Ultimo aggiornamento il 5 novembre 2017 da Freddy GC

social media è diventata la migliore fonte di traffico di riferimento verso i siti web, secondo un rapporto di Shareaholic.

Ha soppiantato i motori di ricerca come il canale che guida di più traffico al tuo sito, con oltre il 31% del traffico da dicembre 2014 proveniente dai social media - 10% in più rispetto all'anno precedente.

Facebook e Pinterest guidare il pacchetto di canali di riferimento, con Twitter, Google+e LinkedIn contribuendo alla cifra totale.

L'efficacia dei social media nel rinviare il traffico incoraggia i proprietari di siti Web a utilizzare Facebook e Pinterest per ottenere più pubblico sui loro siti.

Ma il traffico non è mai un indicatore del successo di un sito web.

È utilizzato al meglio come mezzo per raggiungere i tuoi obiettivi online, uno dei quali è trasformare i visitatori in clienti inducendoli ad acquistare prodotti e servizi venduti nel tuo sito.

In questo post, imparerai il processo passo passo che dovresti seguire per aumentare il tuo traffico di referral utilizzando i social media e converti i tuoi visitatori in clienti.

Come utilizzare i follower dei social media per trovare il tuo pubblico e trasformarli in clienti

Forma una strategia efficace sui social media

La tua strategia sui social media copre gli obiettivi e gli obiettivi che desideri raggiungere dai siti di social media che utilizzerai, la ricerca per il tuo pubblico di destinazione e la buyer persona e i contatti degli influencer che ti stanno seguendo, così come quelli che non lo sono (il tuo obiettivo sarà incoraggiarli a seguirti).

Probabilmente, la parte più importante della formazione di una strategia è identificare a quali siti attingerai per il traffico di riferimento.

Facebook e Pinterest sono scelte ovvie, sebbene entrambi non siano privi di problemi.

Facebook ha ridotto la copertura organica delle pagine lo scorso anno dall'1-2%: per ogni 100 fan che hai, solo 1-2 persone vedranno i tuoi aggiornamenti dai loro feed di notizie.

L'aggiornamento dell'algoritmo impone ai proprietari del sito di pagare Facebook Advertising al fine di aumentare la loro portata. A meno che tu non abbia fondi da spendere per la pubblicità, non sarai in grado di creare tutti i fan che desideri.

È possibile, ma ci vorrà del tempo per raggiungere il numero di Mi piace che desideri per la tua Pagina.

A meno che tu non sappia come creare contenuti visivi, quindi Pinterest non ti servirà.

Ma se hai intenzione di utilizzare questo sito di social media per indirizzare più traffico di referral, devi imparare come creare e modificare immagini in movimento utilizzando strumenti online piace canva e PicMonkey.

Le infografiche sono anche uno dei contenuti più condivisi su Pinterest, quindi potresti voler mettere le mani sui creatori di infografiche per creare contenuti informativi.

Se hai sviluppato ottimi contenuti per Pinterest, aspettati che le persone li condividano e seguano il tuo profilo nel processo. Prenditi anche del tempo per fare lo stesso: ripubblica e metti mi piace alle immagini fantastiche nel tuo settore e segui i profili pertinenti.

Per quanto riguarda gli altri siti di social media, ti ritroverai a usare Twitter molto per promuovere e raggiungere il tuo pubblico di destinazione.

Seguire gli utenti è facile se usi Followerwonk e BuzzSumo per trovare influencer nel tuo settore. Assicurati di inviare anche i tweet nei momenti ottimali, che puoi scoprire usando Tweriod.

Google+ è diventato instabile a causa dei cambiamenti interni che si sono verificati nel corso degli anni.

Ciò nonostante, Comunità Google+ sono uno dei posti migliori per entrare in contatto e interagire con le persone all'interno della tua nicchia (così puoi costruire la tua autorità) e allo stesso tempo ricevi traffico da referral.

La stessa cosa vale Gruppi LinkedIn.

È ideale che ciascuno dei tuoi siti di social media sia distinto l'uno dall'altro. Ciò può essere ottenuto assegnando obiettivi diversi per ciascuno (uno per costruire relazioni, uno per ottenere il maggior numero di Mi piace o retweet, ecc.).

In questo modo, dai a ciascuno dei tuoi siti di social media una personalità distinguibile a cui il tuo pubblico di destinazione può relazionarsi. Ciò ti impedisce anche di pubblicare lo stesso contenuto per tutti i tuoi social media.

Gestione dei social media

Come utilizzare i follower dei social media per trovare il tuo pubblico e trasformarli in clienti

Quando si tratta di pubblicare post sui tuoi siti di social media, potresti dover assumere qualcuno che possa dedicare il proprio tempo non solo alla creazione di post per ogni sito, ma anche usarli come strumenti di sensibilizzazione per costruire relazioni con gli altri e incoraggiarli a seguirti .

Ma una volta che assumi qualcuno, quella persona dovrà osservare difesa dei dipendenti per assicurarti che i messaggi dei tuoi social media siano coerenti con il tuo marchio.

Non inserire sempre i tuoi prodotti e servizi in tutti i tuoi post sui social media. Questo infastidirà solo il tuo pubblico di destinazione e darà loro un motivo per smettere di seguirti.

In questo caso, mescola i tuoi post procedendo come segue:

  • Fare domande - aumentare il coinvolgimento
  • Pubblica meme - modo divertente per interagire con i fan, ma solo se applicabile alla tua voce aziendale
  • Condividi contenuti da altri siti o contenuti realizzati dai tuoi follower - impedisce l'eccessiva promozione dei tuoi contenuti, fornisce anche articoli informativi che non hai scritto al tuo pubblico
  • Celebrate le pietre miliari dell'azienda - umanizza il tuo marchio e crea fiducia
  • Lancia concorsi - premiare fan e follower

Sebbene nessuno dei post-type sopra riportati sia promozionale, aiutano a creare fiducia nei confronti della tua attività.

Più affidabile è la tua attività attraverso i social media, più ragioni per cui le persone aderiranno al tuo marchio, se non acquisteranno prodotti da te!

Per aiutarti a svolgere tutte queste attività in modo efficiente, avrai bisogno di uno strumento di gestione dei social media. Ciò ti consentirà di visualizzare tutti i tuoi aggiornamenti in un'unica dashboard.

Ancora più importante, questo strumento ti consente di pianificare i tuoi post in anticipo, vedere menzioni o nuovi follower che potresti voler salutare o riconoscere e altri.

Traccia e analizza le prestazioni

Dopo aver implementato tutti i passaggi precedenti, dovresti anche dedicare del tempo ad analizzare come ciascuna delle tue tattiche si è comportata in un periodo di tempo.

Oltre a fare riferimento ai dati raccolti dal Social Media strumento di gestione, che raccoglie il numero di clic per i link che hai inviato, puoi fare riferimento ai dati dal tuo Google Analytics..

Per ottenere i migliori risultati da questo strumento di analisi, è necessario utilizzare uno strumento di monitoraggio degli URL in modo da poter monitorare campagne specifiche e vedere quali attirano più traffico.

Soprattutto, Google Analytics ti aiuta a monitorare il tuo tasso di conversione e apportare i miglioramenti necessari sulla base dei dati raccolti.

Da qui, puoi perfezionare la canalizzazione di conversione e analizzare come i tuoi social media possono svolgere un ruolo migliore nella conversione del traffico in clienti.

Ad esempio, invece di collegarti direttamente alla tua pagina di vendita dai social media, puoi provare a collegarti a parti di contenuto (per fornire loro informazioni) o indirizzali al tuo autorisponditori (per trasformarli prima in lead).

Pensieri finali

Trasformare il traffico dei social media in clienti non è così facile come sembra. Ma seguendo i suggerimenti e i consigli qui presentati, avrai un'idea migliore su come organizzare la tua campagna sui social media allo scopo di aumentare le vendite e il conteggio dei clienti.

Come utilizzare i follower dei social media per trovare il tuo pubblico e trasformarli in clienti by