Ultimo aggiornamento il 5 gennaio 2017 da Freddy GC

Sono le 2 del mattino e i tuoi occhi stanno per cadere. Sei speso fino all'osso, esausto e ti senti come se ogni briciola di energia dentro di te fosse stata risucchiata fuori solo cercando di completare l'articolo su cui hai lavorato per settimane.

*sospiro*

"Solo un'altro po…" Dici a te stesso mentre stai per finire gli ultimi paragrafi del tuo articolo.

Dopo diverse ore passate a hackerare la tastiera e bere altre tre tazze di caffè, il tuo cuore inizia a battere più velocemente.

L'hai fatto.

Il tuo articolo è completo!

Quindi hai fatto clic frettolosamente sul pulsante "Pubblica" e poi immediatamente ti sei addormentato impaziente di vedere le frotte di Mi piace, condivisioni e commenti sul tuo articolo da rockstar che hai speso sangue, sudore e lacrime per completare.

Quando è arrivato il mattino, tuttavia, sei rimasto sbalordito dal numero di impegni dei lettori che hai visto.

(Cue grilli che cantano.)

Un grande zero grasso!

Non una singola condivisione. Non un solo commento. E non un solo "Mi piace".

A questo punto, sei quasi pronto per farla finita.

Quello che sembra essere il problema?

Amici, dovete rendervi conto che ci sono vicini 4 milioni di post sul blog scritto ogni singolo giorno. Quando metti in scena come milioni di persone stanno saltando nell'intero programma di guadagni online perché creare un blog per fare soldi ora richiede solo pochi minuti, avrai un quadro migliore di quanto sia diventato rumoroso Internet.

Detto questo, se vuoi ottenere carichi di traffico mensile sul tuo sito web, devi capire che la creazione di contenuti di qualità non lo taglierà più.

Strategie di amplificazione dei contenuti testate nel tempo che faranno salire alle stelle il traffico mensile del tuo blog

Ciò di cui hai bisogno è un'efficace strategia di amplificazione dei contenuti per convincere le persone a visitare il tuo sito Web, ottenere più coinvolgimento e persino aumentare le tue vendite (tra le altre cose): questo è ciò di cui parleranno i seguenti suggerimenti.

1 - Trova un coautore.

Ciò che rende la ricerca di un coautore una strategia così dolce è che ti toglie il 50% del lavoro dalle spalle e puoi sfruttare i follower esistenti e gli sbocchi di marketing del tuo coautore, il tutto mentre ottieni contenuti incredibili.

Per ottenere i migliori risultati dall'utilizzo di questa strategia; tuttavia, devi trovare un coautore che sia abbastanza influente nel tuo spazio, uno che abbia un discreto numero di follower.

Anche se c'è ancora valore nel co-authoring con qualcuno che è nuovo nel tuo spazio (dal momento che due persone che promuovono il contenuto sono sempre meglio di uno), non sarai in grado di beneficiare di questa strategia tanto se non sei esigente con chi sei coautore.

E così la domanda diventa, come faresti a sapere con quale persona co-autore?

Puoi usare tutti i tipi di qualifiche per questo; tuttavia, puoi anche mantenerlo semplice semplicemente osservando queste quattro cose:

  1. Devono essere attivi sui loro account di social media.
  2. I loro post sui social media devono avere una discreta quantità di interazione con il loro pubblico.
  3. Il sito web del coautore deve avere una discreta quantità di traffico mensile (qualsiasi cosa più grande di 50k andrebbe bene).
  4. Il coautore deve provenire dal tuo stesso settore, o almeno dovrebbe esserci una grande sovrapposizione tra i due settori.

Anche se sei appena nuovo nell'internet marketing, sono sicuro che puoi capire come verificare se il tuo potenziale coautore ha i quattro punti che ho condiviso sopra.

Beh ... immagino che il numero tre sarebbe un po 'complicato se sei un principiante totale.

Se non hai familiarità con come trovare il traffico mensile di un sito web, vai su similarweb.com, digita il nome di dominio del sito web nella casella di ricerca, scorri fino alla sezione "Panoramica sul traffico", quindi guarda la sezione "Visite totali" nella parte destra della pagina.

A questo punto, puoi semplicemente andare su Twitter e Linkedin per trovare le persone che si trovano nel tuo spazio. Dopo averne elencati un paio in un foglio di calcolo, puoi quindi collegarli alle quattro qualifiche di cui abbiamo discusso sopra.

Se vedi tutti i green dopo averli valutati rispetto alle nostre qualifiche, puoi iniziare a contattarli per la co-paternità dei contenuti.

2 - Riutilizza i tuoi contenuti.

Sappiamo tutti come creazione di contenuti di qualità - quelli veramente epici - possono essere piuttosto costosi. Non solo, ma può anche essere dispendioso in termini di tempo e frustrante, soprattutto se non sei veramente interessato alla scrittura.

Poiché l'intero processo non è una passeggiata nel parco, dobbiamo trovare un modo per ottenere il massimo da ogni contenuto che pubblichiamo.

Più chilometri otteniamo da loro, meglio è.

Uno dei modi migliori per farlo è riutilizza i tuoi contenuti.

Permettimi di darti un'idea di come funziona.

Dopo aver pubblicato un articolo (ad esempio), puoi convertirlo in un'infografica, una presentazione di diapositive, un video didattico e anche condurre un webinar su di esso (tra le altre cose).

Come probabilmente puoi immaginare, la creazione di più versioni del contenuto non sarà così noiosa poiché hai già il contenuto a portata di mano: devi solo modificarle un po 'e salvarle utilizzando un formato di file diverso.

Quando confronti quel processo con il partire da zero ogni volta cercando di capire un argomento unico di cui scrivere, apprezzerai meglio quanto sia fantastica questa strategia.

Dopo aver preparato le altre versioni dei tuoi contenuti, puoi pubblicarle sulle rispettive piattaforme. Ad esempio, puoi pubblicare i tuoi video su YouTube, le tue presentazioni di diapositive su Slideshare o le tue infografiche in directory infografiche come Infographicsarchive.com.

Considerando come ogni piattaforma di solito ha milioni di traffico mensile, otterrai più persone che visitano il tuo sito Web a causa dei tuoi contenuti riproposti.

3 - Quote influencer + sensibilizzazione.

Ecco il succo della strategia.

  1. Scriverai un articolo epico.
  2. Inserirai citazioni di diversi influencer dal tuo articolo. Idealmente 2-3 citazioni per ogni 500 parole.
  3. È necessario collegarsi al sito Web dell'influencer per attribuirli correttamente per la loro citazione.
  4. Dopo aver pubblicato l'articolo, contatterai gli influencer dicendo loro che hai aggiunto la loro citazione nel tuo articolo.
  5. Dovrai quindi chiedere loro di condividere il tuo articolo con la loro comunità. Sii molto gentile nel chiedere.

Il concetto della strategia sembra piuttosto solido, non è vero?

Quando ci pensi, questa strategia ha buone possibilità di funzionare perché gli influencer hanno molto da guadagnare condividendo i tuoi contenuti.

Non solo saranno in grado di ottenere più traffico, ma otterranno anche visibilità del marchio e consolideranno il loro marchio come autorità nel settore perché sono visti insieme ad altri influencer (tra gli altri vantaggi).

Ci sono buone probabilità che tu sappia già come trovare gli influencer nel tuo settore (in caso contrario, usa LinkedIn e Twitter per trovarli). Ciò che potresti trovare impegnativo, tuttavia, è come trovare citazioni da loro o dai loro commenti che riguardano l'argomento di cui stai scrivendo.

Non preoccuparti; Ti ho coperto.

Puoi utilizzare la query di ricerca avanzata di Google per cercare gli articoli che hanno scritto sull'argomento di cui stai scrivendo.

Puoi utilizzare questa query di ricerca.

"Nome dell'influencer" intitle: "Parola chiave"

Supponiamo che tu stia scrivendo sui post degli ospiti e sul file influencer che stai cercando di scegliere come target è Neil Patel, quindi puoi utilizzare questa query di ricerca avanzata per trovare gli articoli che Neil ha scritto con le parole "guest post" nel titolo.

"Neil Patel" intitle: "Guest post"

Provalo. Digita la query di ricerca e guarda il tipo di risultati che verranno mostrati dalle SERP (pagine dei risultati del motore di ricerca). Scoprirai che la maggior parte dei risultati mostra articoli con le parole chiave "Guest post" aggiunto nel titolo e la maggior parte dei risultati mostra Neil Patel come l'autore dei commenti.

Quali sono le prospettive?

Quali sono alcune delle migliori strategie di amplificazione dei contenuti che ami utilizzare? Che tipo di risultati incredibili hai ottenuto usandoli?

Per favore prenditi il ​​tempo per condividere le tue idee nella sezione commenti qui sotto. Saluti!

Strategie di amplificazione dei contenuti testate nel tempo che faranno salire alle stelle il traffico mensile del tuo blog by